Motori 27 Luglio Lug 2014 1038 27 luglio 2014

Passaggio di proprietà auto storiche costo

Le agevolazioni relative alle auto storiche, ultratrentennale o di interesse storico tra i 20 e i 30 anni, riguardano sia le tasse automobilistiche, bollo e RC auto, sia l'operazione di passaggio di proprietà.

  • ...

I costi del passaggio di proprietà per auto storiche, che siano ultraventtennali e ultratrentennali, sono ridotti rispetto alle normali auto. Le agevolazioni relative alle auto storiche, ultratrentennale o di interesse storico tra i 20 e i 30 anni, riguardano sia le tasse automobilistiche, bollo e RC auto, sia l'operazione di passaggio di proprietà. I costi da sostenere per il passaggio auto storica, riguardano: gli emolumenti PRA, 27,00 euro; imposte di bollo per trascrizione al PRA, 32,00 euro; diritti MCTC, 9,00 euro; imposta di bollo per rinnovamento carta di circolazione, 16,00 euro, per un totale di costi fissi di 84,00 euro. A questi vanno aggiunte 52,00 euro di IPT per un totale di 136,oo euro, contro i 500 euro circa delle auto normali. I veicoli di interesse storico sono auto ultra ventennali individuati annualmente dall'ASI, Automotoclub Storico Italiano, FMI, Federazione Motociclistica Italiana. Sia per i  veicoli ultratrentennali e ultraventennali, devono essere costruiti, rispettivamente da più di 30 e 20 anni, non adibiti per uso professionale. E' possibile ottenere una riduzione dell'IPT facendo richiesta sulla nota di presentazione del Pubblico Registro Automobilistico. Per le auto ultraventennali ulteriore riduzione può essere richiesta, destinati al trasporto di persone ad uso privato.

Correlati

Potresti esserti perso