Motori 30 Luglio Lug 2014 1702 30 luglio 2014

Come chiedere visura auto PRA

La visura al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) è ottenibile in base al numero di targa

  • ...

esemplare di documento di visura La visura al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) è ottenibile in base al numero di targa (non si effettuano visure nominative) direttamente presso:

  • l’Ufficio Provinciale ACI;
  • una delegazione ACI;
  • un’Agenzia di pratiche automobilistiche;
  • on-line sul sito ACI PRA, Visurenet (con pagamento mediante carta di credito).
Il servizio non è gratuito e se ci si rivolge ad un’agenzia di pratiche auto occorre considerare anche il costo della commissione dal momento che il servizio è offerto in regime di libero mercato. Il documento contiene i dati dell’autoveicolo (modello, marca, cilindrata, data di immatricolazione, eventuali ipoteche), i dati anagrafici del proprietario (data e luogo di nascita, residenza, nome e cognome). Oltre alla visura, è possibile ottenere un Estratto Cronologico che riporta la storia completa del veicolo: anzianità, caratteristiche tecniche, dati fiscali, tutti i proprietari e altro. La richiesta della visura è lecita e legale in quanto si tratta di informazioni di carattere pubblico e il PRA è un registro pubblico per la consultazione dei dati sugli autoveicoli da parte dei singoli cittadini e per le svariate motivazioni (dall’acquisto di auto usata alla segnalazioni di infrazioni del codice della strada). Il documento della visura non è, tuttavia, un certificato; quest’ultimo può essere “autenticato” solo dall’Ufficio Provinciale del PRA.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso