Motori 3 Agosto Ago 2014 1327 03 agosto 2014

Esenzione bollo auto invalidi Regione Emilia Romagna

Anche nella Regione Emilia Romagna sono in vigore esenzioni dal pagamento del bollo auto per disabili. La legge, infatti, prevede l’esenzione dal pagamento del bollo auto (tassa automobilistica di proprietà del veicolo) per tutti quei veicoli adibiti al trasporto dei cittadini che sono portatori di handicap o risultino avere delle invalidità.

  • ...

Auto adibita al trasporto dei disabili Anche nella Regione Emilia Romagna sono in vigore esenzioni dal pagamento del bollo auto per disabili. La legge, infatti, prevede l’esenzione dal pagamento del bollo auto (tassa automobilistica di proprietà del veicolo) per tutti quei veicoli adibiti al trasporto dei cittadini che sono portatori di handicap o risultino avere delle invalidità. La specifica esenzione riguarda i seguenti veicoli: autovetture per trasporti specifici; autovetture per trasporto promiscuo; le motocarrozzette; i motoveicoli per trasporti specifici; i motoveicoli per trasporto promiscuo. Tutti questi veicoli devono aver le seguenti caratteristiche: la cilindrata deve essere fino a 2000 cc per i veicoli a benzina e fino a 2800 cc per i veicoli diesel. Il beneficio fiscale che viene applicato agli appositi veicoli condotti dai portatori di handicap, viene anche considerato valido per tutte le tipologie di veicoli adibiti al trasporto dei disabili. Tale beneficio fiscale spetta di conseguenza al portatore di handicap o invalido che risulti intestatario del veicolo stesso, oppure alla persona intestataria del veicolo (questo se il portatore di handicap è fiscalmente a suo carico). L’esenzione viene concessa solamente per un veicolo e la targa di questo deve per forza di cose essere comunicata al momento della presentazione della domanda.

Correlati

Potresti esserti perso