Motori 4 Agosto Ago 2014 1327 04 agosto 2014

Esenzione bollo auto invalidi Regione Friuli

Anche per la Regione Friuli sono previste esenzioni per il pagamento del bollo auto (tassa di proprietà del veicolo) per i portatori di handicap o gli invalidi. È dal primo gennaio 1999 che la normativa concernente il pagamento del bollo auto è di competenza regionale. La legislazione, infatti, prevede l’esenzione dal pagamento del bollo auto, per tutti quei veicoli che sono adibiti alla mobilità degli invalidi o dei portatori di handicap.

  • ...

Auto adibita al trasporto disabili Anche per la Regione Friuli sono previste esenzioni per il pagamento del bollo auto (tassa di proprietà del veicolo) per i portatori di handicap o gli invalidi. È dal primo gennaio 1999 che la normativa concernente il pagamento del bollo auto è di competenza regionale. La legislazione, infatti, prevede l’esenzione dal pagamento del bollo auto, per tutti quei veicoli che sono adibiti alla mobilità degli invalidi o dei portatori di handicap. Per approfondire la normativa che nella relativa provincia di residenza regolamenta l’esenzione o l’agevolazione e per sapere quali sono le patologie che ne hanno diritto, e i veicoli che ne hanno diritto, è possibile consultare il seguente sito: http://www.aci.it/fileadmin/documenti/ACI/Al_servizio_del_cittadino/Disabili/Bollo_benefici.pdf La Regione Friuli Venezia Giulia non è convenzionata con l’ACI. Si consiglia di consultare il sito dell’ACI alla pagina “Informazioni per i residenti nelle Regioni non convenzionate”. È altrettanto utile consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate per avere delle delucidazioni su come presentare richiesta per l’esenzione dal bollo auto. La domanda apposita per esenzione deve essere consegnata a mano o inviata tramite raccomandata A/R, all’Agenzia delle Entrate facendo riferimento al vostro distretto di appartenenza.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso