Motori 6 Agosto Ago 2014 1328 06 agosto 2014

Si può guidare con le ciabatte

Con l’arrivo del grande caldo è molto forte negli automobilisti la tentazione di guidare con le ciabatte. Però è del tutto evidente un fatto: guidare con le ciabatte è indubbiamente una cosa non del tutto idonea al fine di garantire una guida sicura ed efficiente. Se vi piacciono le ciabatte comode, dovrete per forza attrezzarvi di scarpe comode e sicure per poter guidare in maniera del tutto idonea la vostra vettura.

  • ...

Guidare con le ciabatte Con l’arrivo del grande caldo è molto forte negli automobilisti la tentazione di guidare con le ciabatte. Però è del tutto evidente un fatto: guidare con le ciabatte è indubbiamente una cosa non del tutto idonea al fine di garantire una guida sicura ed efficiente. Se vi piacciono le ciabatte comode, dovrete per forza attrezzarvi di scarpe comode e sicure per poter guidare in maniera del tutto idonea la vostra vettura. Ma ora vediamo di esaminare dal punto di vista legale la questione. Bisogna mettere in evidenza un fatto: sino al 1992 guidare una vettura con le ciabatte o gli zoccoli era una cosa severamente proibita. Così come era vietato guidare con le scarpe con i tacchi decisamente alti. In seguito sono stati introdotti i seguenti articoli nel Codice della Strada: (art. 141 c.2 ) “Il conducente deve sempre conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l’arresto tempestivo del veicolo entro i limiti del suo campo di visibilità e dinanzi a qualsiasi ostacolo prevedibile”; (art. 169 c.1) “In tutti i veicoli il conducente deve avere la più ampia libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie per la guida.”

Correlati

Potresti esserti perso