Motori 8 Agosto Ago 2014 1534 08 agosto 2014

Come cambiare ruota di scorta di un’auto

Può capitare di trovarvi con una gomma a terra, in tale evenienza è bene munirvi di santa pazienza e procedere alla sostituzione di tale gomma forata. Se siete lontano dai gommisti, dovrete fare il tutto da soli, o al massimo farvi assistere da qualche automobilista che sia in transito nelle immediate vicinanze.

  • ...

Come cambiare ruota forata ad una vettura Può capitare di trovarvi con una gomma a terra, in tale evenienza è bene munirvi di santa pazienza e procedere alla sostituzione di tale gomma forata. Se siete lontano dai gommisti, dovrete fare il tutto da soli, o al massimo farvi assistere da qualche automobilista che sia in transito nelle immediate vicinanze. Se disponete di una ruota di scorta, non dovreste andare incontro a grossi problemi. Tutto questo a patto che vi ricordiate di fare controllare ogni tanto la pressione della ruota di scorta, per evitare di ritrovarvi con una ruota sgonfia. Per prima cosa dovrete individuare un punto della strada nel quale procedere alla sostituzione in sicurezza, l’ideale potrebbe essere una piazzola di emergenza, o uno spiazzo. Posizionate il tagliando rosso 50 metri prima dell’automobile, e indossate il giubbotto catarifrangente. Dovete fermare il mezzo su di un tratto pianeggiante. Poi procedete a sollevare la macchina con il cric, consultate il libretto di istruzioni della vostra macchina, lì dovrebbe essere tutto spiegato per bene. Dovete, a questo punto, sollevare la vettura (lasciando inserita la prima marcia e il freno  a mano tirato per bene). Iniziate a smontare i bulloni che tengono fermo il cerchio; essi spesso sono durissimi. Sfilate la gomma lesionata, ed inserite quella di scorta, facendo attenzione che i fori dei bulloni corrispondano. E, quindi riavvitare gli stessi procedendo a serrarli con movimento a croce. Quando avete riposizionato la vettura a terra, dovrete dare una nuova “tiratina” ai vari bulloni.

Correlati

Potresti esserti perso