Motori 8 Agosto Ago 2014 1530 08 agosto 2014

Come leggere attestato di rischio

L'attestato di rischio è un documento che annualmente l'istituto con cui si è stipulata la propria polizza di assicurazione auto è tenuto ad inoltrare al suo cliente. In genere esso viene spedito un mese prima che scada la data fissata per pagare una nuova rata dell'assicurazione.

  • ...

attestato di rischio L'attestato di rischio è un documento che annualmente l'istituto con cui si è stipulata la propria polizza di assicurazione auto è tenuto ad inoltrare al suo cliente. In genere esso viene spedito un mese prima che scada la data fissata per pagare una nuova rata dell'assicurazione. Sull'attestato di rischio vengono riportati gli incidenti che si sono subiti o causati negli anni, e quindi la classe detta CU, che determina il bonus o malus maturato, in base al numero di sinistri registrati. Inoltre nel documento sono riportate anche la classe di provenienza del veicolo, e quella di assegnazione interna. Come si legge l'attestato di rischio?  Per prima cosa il dato che interessa è quello contrassegnato dalle lettere CU, che vuol dire Classe Universale, e indica il livello in cui ci si trova nel tariffario di pagamento. Questa classe deve però essere confrontata anche con altre due diciture, ovvero NA e ND. NA vuol dire Non Assicurato, ND Non Disponibile. Se ci sono, vuole dire che si sono subiti dei sinistri, quindi il premio assicurativo sarà superiore.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso