Motori 9 Agosto Ago 2014 0958 09 agosto 2014

Come fare il passaggio di proprietà dell’auto

Se acquistate una vettura dovrete fare tutta la procedura relativa al passaggio di proprietà dell’auto. Vedremo, in sintesi, di spiegarvi cosa dovrete in concreto fare in tale evenienza. È opportuno ricordare che uno dei maggiori dubbi che potrebbe assillare un possibile acquirente di una vettura usata è proprio quello concernente il passaggio di proprietà della vettura in oggetto.

  • ...

Passaggio di proprietà di un'auto Se acquistate una vettura dovrete fare tutta la procedura relativa al passaggio di proprietà dell’auto. Vedremo, in sintesi, di spiegarvi cosa dovrete in concreto fare in tale evenienza. È opportuno ricordare che uno dei maggiori dubbi che potrebbe assillare un possibile acquirente di una vettura usata è proprio quello concernente il passaggio di proprietà della vettura in oggetto. Se acquistate la vettura direttamente da un concessionario questo dubbio non vi coglierà e questo perché delle faccende burocratiche se ne occupa direttamente il venditore. Ma, a questo punto sorge spontanea una domanda: se la vettura viene venduta tra privati come bisogna muoversi? È opportuno ricordare che il primo passaggio da fare quando acquistate un veicolo è quello di firmare l’apposito contratto di vendita. Dal momento stesso della firma dell’atto di vendita avrete ancora a disposizione 60 giorni di tempo per mettervi in regola e far, dunque, aggiornare la carta di circolazione del veicolo acquistato. La nuova carta di circolazione aggiornata dovrà contenere i dati del nuovo proprietario.

Correlati

Potresti esserti perso