Motori 10 Agosto Ago 2014 1029 10 agosto 2014

RC Auto a rate mensili conviene

Pagare la polizza assicurativa in unica soluzione annuale è sempre più oneroso, complice la crisi finanziaria che ha impoverito le famiglie italiane

  • ...

le assicurazioni hanno sviluppato strumenti per la rateizzzione dell'RC Auto Pagare la polizza assicurativa in unica soluzione annuale è sempre più oneroso, complice la crisi finanziaria che ha impoverito le famiglie italiane al punto di spingerne oltre 4000 a non pagare più l’assicurazione auto obbligatoria o a rinunciare al possesso di un’autovettura per abbattere i costi delle imposte relative e del carburante. Le principali compagnie assicuratrici accreditate ad operare in Italia hanno, così, elaborato delle soluzioni di pagamento rateizzato oppure propongono in alternativa all’RCA annuale, contratti trimestrali o semestrali. Questi ultimi non sono, dunque, polizze rateizzate, ma veri e propri contratti di durata temporanea da rinnovare ogni volta allo scadere della polizza (una soluzione consigliata a chi percorre meno di 15000 km l’anno o sa di non dover prendere la vettura in determinati periodi dell’anno). Per quanto riguarda le polizze assicurative rateizzabili mensilmente, si tratta di un contratto annuale con la possibilità di pagare il premio ogni mese anziché in soluzione unica. Ma non è del tutto conveniente: in caso di rateizzazione, il premio non viene versato direttamente all’agenzia assicuratrice bensì all’intermediario finanziario, il quale “anticipa” il pagamento e propone la soluzione a rate migliore per il contraente. La rateizzazione implica il pagamento degli interessi, i conseguenza è molto importante considerare il tasso di interesse applicato nella scelta della polizza rateizzata. A chi conviene realmente l’RC auto a rate mensili? • a chi percepisce una retribuzione mensile fissa che in questo modo alleggerisce il peso di un costo obbligatorio; • a chi possiede più di una vettura e ha così la possibilità di “diluire” i vari premi assicurativi nel corso dell’anno piuttosto che accumularli tutti a scadenza annuale. La rateizzazione è sconsigliata a chi non percepisce una retribuzione costante. Prima di scegliere una polizza rateizzata è bene informarsi e consultare il maggior numero possibile di agenzie assicurative e i rispettivi istituti di credito o finanziari convenzionati per valutare quella più conveniente per le proprie esigenze e leggere attentamente i prospetti informativi e le clausole.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso