Motori 11 Agosto Ago 2014 1351 11 agosto 2014

Costi revisione auto Consorzio Poste Motori

Dal 14 luglio i pagamenti relativi alle pratiche di Motorizzazione sono erogati dal Consorzio Poste Motori, che si è così sostituito a Poste Italiane.

  • ...

Da questo luglio è cambiato il concessionario preposto alla gestione dei pagamenti pratiche di Motorizzazione, al posto di Poste italiane c'è il Consorzio Poste Motori. Dal 14 luglio i pagamenti relativi alle pratiche di Motorizzazione sono erogati dal Consorzio Poste Motori, che si è così sostituito a Poste Italiane. Per un'ordinanza del Ministero dei Trasporti del 1° luglio c'è stato un cambio di concessionario, per l'appunto si va da Poste italiane al Consorzio Poste Motori, a cui spetterà la gestione e la rendicontazione dei rispettivi dall'utenza per le pratiche di Motorizzazione. Per l'utente non cambia nulla, perché i pagamenti saranno effettuati sempre su bollettino postale di tipo "bollettino securizzato" e i conti correnti interessati sono i numeri 9001, 4028, 551002, 24927006, 121012, a seconda dei casi. Per i pagamenti (in sostituzione del precedente bollettino previsto da Poste Italiane) è previsto un corrispettivo per i servizi erogati dal nuovo concessionario a carico dell'utenza pari a € 1,46. Più l' IVA del 22% : totale € 1,78. I pagamenti potranno essere effettuati fisicamente presso gli Uffici Postali, rete dei rivenditori di generi di monopolio convenzionati con la Banca ITB; oppure tramite canale online all'indirizzo ilportaledellautomobilista.it, dalle ore 06:00 alle ore 23:00, compresi i festivi. Mentre per gli operatori professionali e per le imprese dal lunedì al sabato, con esclusione dei giorni festivi, dalle ore 07:00 alle ore 22:00.

Correlati

Potresti esserti perso