Motori 13 Agosto Ago 2014 1821 13 agosto 2014

Aggiornamento carta di circolazione rimorchio

Se comprate un rimorchio dovrete prestare la massima attenzione a fare aggiornare la relativa carta di circolazione del medesimo. È quindi necessario provvedere entro i limiti stabiliti dalla normativa vigente (termine fissato in 60 giorni) nel momento in cui si effettua il passaggio di proprietà del rimorchio ad aggiornare la carta di circolazione

  • ...

Carta di circolazione Se comprate un rimorchio dovrete prestare la massima attenzione a fare aggiornare la relativa carta di circolazione del medesimo. È quindi necessario provvedere entro i limiti stabiliti dalla normativa vigente (termine fissato in 60 giorni) nel momento in cui si effettua il passaggio di proprietà del rimorchio ad aggiornare la carta di circolazione. Questo va fatto entro 60 giorni dall’atto notarile (autenticato) o dalla sentenza che attesta l’avvenuto passaggio di proprietà. Per eseguire la richiesta di aggiornamento della carta di circolazione del rimorchio a seguito del trasferimento di proprietà, è opportuno inoltrare domanda, per mezzo dell’apposito modello (TT 2119), presso uno STA (Sportello Telematico dell’Automobilista). Il tutto deve essere compilato e sottoscritto, seguendo per bene le istruzioni e le modalità ivi contenute. Il modulo ve lo potete procurare presso gli uffici della Motorizzazione, oppure in alternativa ve lo potete scaricare online. Di solito conviene fare la pratica online, per mezzo del Web, eviterete di perdere del tempo nelle code di attesa ai vari sportelli degli uffici competenti.

Correlati

Potresti esserti perso