Suarez Chiellini Morso 140626161137
GIUSTIZIA SPORTIVA 14 Agosto Ago 2014 1630 14 agosto 2014

Calcio, il tribunale sportivo conferma la squalifica per Luis Suarez

In campo col Barça per il 'Clasico'.

  • ...

Natal (Brasile): Luis Suarez dolorante a terra dopo aver morsicato Giorgio Chiellini (24 giugno 2014).

Niente sconti per Luis Suarez. Il Tribunale arbitrale dello sport ha infatti confermato la squalifica inflitta al giocatore uruguaiano, per il morso a Chiellini ai Mondiali brasiliani.
PUÒ ALLENARSI CON IL BARÇA. Il bomber della 'Celeste' era stato squalificato nove turni dalla Fifa , con annesso divieto di svolgere qualsiasi attività legata al calcio per quattro mesi. A Suarez è stata inflitta anche una multa di 85 mila euro. Il Tas ha concesso all'attaccante di potersi allenare con i compagni, cosa che invece gli era stata negata dalla Fifa.
A Barcellona si era sollevato un certo ottimismo dopo che Luis Suarez era stato ascoltato dai giudici, il passato 8 agosto. L'avvocato difensore del giocatore si era detto soddisfatto di come erano andate le cose al tribunale di Losanna.
In ogni caso, la conferma parziale della sentenza viene presa con una certa soddisfazione dalla dirigenza Blaugrana, che aveva sempre considerato inammissibile che Suarez non potesse allenarsi con i suoi compagni.
ESORDIO AL CLASICO. Suarez, dopo la conferma della squalifica dovrebbe potere esordire ufficialmente con la maglia del Barcellona non prima del 26 ottobre. Quel giorno, salvo anticipi o spostamenti nel calendario della Liga, si giocherà il 'clasico' fra i blaugrana e il Real Madrid, nello stadio Santiago Bernabeu.
Per l'ormai ex attaccante del Liverpool, dunque, non potrebbe esserci un esordio più caldo, contro i rivali di sempre della squadra catalana. Prima di allora, proprio alla luce della concessione del Tribunale arbitrale dello sport, può comunque affinare l'intesa con i nuovi compagni di squadra, con i quali fino al 14 agosto non si era mai potuto allenare.

Correlati

Potresti esserti perso