Motori 14 Agosto Ago 2014 1004 14 agosto 2014

Come verificare codice Euro auto

Vediamo, ora, di illustrarvi brevemente il metodo migliore e più veloce per verificare il codice Euro (Euro 0, Euro 1, Euro 2, ecc.) della vostra macchina. Praticamente si tratta dell’indice apposito delle emissioni inquinanti che vengono rispettate da una certa tipologia di un veicolo.

  • ...

Codice Euro auto Vediamo, ora, di illustrarvi brevemente il metodo migliore e più veloce per verificare il codice Euro (Euro 0, Euro 1, Euro 2, ecc.) della vostra macchina. Praticamente si tratta dell’indice apposito delle emissioni inquinanti che vengono rispettate da una certa tipologia di un veicolo. Tutto ciò nel pieno rispetto della normativa della CEE. Vediamo come è possibile effettuare tale verifica:

  • Dovrete innanzitutto collegarvi al sito www.aci.it/index.php?id=106, e cliccare sulla parte sinistra della schermata alla voce “Verifica l’Euro”. Vi si aprirà una nuova schermata con delle altre precise informazioni. Bisogna evidenziare una cosa: la richiesta di verifica del Codice Euro potrà essere effettuata sia dai cittadini residenti nelle Regioni convenzionate con l’ACI (Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Lazio, Puglia, Toscana, Umbria, Prov. Aut. Bolzano, Prov. Aut. Trento). Se siete residenti in una di tali Regioni, sarà sufficiente inserire il tipo di veicolo, la targa e cliccare sull’apposita scritta “Verifica il Codice”. La verifica si baserà sostanzialmente sulla base delle informazioni registrate negli archivi delle Regioni sopra citate;
  • Anche tutti gli altri cittadini, che risiedono nelle altre Regioni Italiane, possono fare tale richiesta selezionando dall’elenco la corretta normativa CEE;
  • Dovrete prestare la massima attenzione, perché di normativa CEE ve ne compariranno una decina. Potete individuarla facilmente consultando il libretto di circolazione della vostra vettura. Mentre nei libretti più recenti (di tipo Nuovo) viene contraddistinta con il codice v9.

Correlati

Potresti esserti perso