Motori 17 Agosto Ago 2014 1158 17 agosto 2014

Come migliorare qualità suono stereo auto

Le nuova generazioni di auto entrate in commercio negli ultimi dieci anni sono dotate di impianti stereo o meglio di intrattenimento che difficilmente possono essere modificati. D’altra parte è doveroso dire che essendo il sistema “multimediale” fortemente integrato ai sistemi hi-tech dell’auto, risulta molto difficile intervenire almeno col sistema fai-da-te. In alcuni casi i costruttori offrono in catalogo modelli di vario livello qualitativo il cui costo risulta in molti casi troppo alto.

  • ...

Sceglieteli di qualità Le nuova generazioni di auto entrate in commercio negli ultimi dieci anni sono dotate di impianti stereo o meglio di intrattenimento che difficilmente possono essere modificati. D’altra parte è doveroso dire che essendo il sistema “multimediale” fortemente integrato ai sistemi hi-tech dell’auto, risulta molto difficile intervenire almeno col sistema fai-da-te. In alcuni casi i costruttori offrono in catalogo modelli di vario livello qualitativo il cui costo risulta in molti casi troppo alto. Il discorso è diverso per le auto più datate che ancora si ispiravano al sistema di gestione separata degli impianti e l’audio era completamente indipendente dagli altri apparati. In questo caso si può migliorare la resa acustica intervenendo su alcuni particolari e componenti in maniera soft. Partiamo  dai diffusori acustici se sono montati di serie è facile sostituirli con componenti di qualità migliore, quindi smontateli e, badando bene alle dimensioni, montatene di più efficienti e potenti. Durante l’istallazione approfittate per sigillare e controllare tutti i fissaggi dei pannelli e altri, in molti casi la cattiva qualità del suono dipende da vibrazioni spurie causate da cattivo serraggio. In caso i pannelli lo permettano ed evitando di interferire con altri meccanismi tipo gli alzacristalli, potete iniettare della schiuma poliuretanica che permetterà di assorbire vibrazioni e riempire vuoti"risonanti".  Qualora optiate per il cambio dell’autoradio vi consigliamo di cercare tra le molte guide pubblicate sul nostro sito a riguardo. Una raccomandazione importante, non è la potenza che fa un buon impianto ma la qualità dei componenti.

Correlati

Potresti esserti perso