Higuain 140819225239
ANDATA PRELIMINARI 19 Agosto Ago 2014 2300 19 agosto 2014

Champions, solo 1-1 del Napoli con l'Athletic Bilbao

Gol di Higuain, Insigne e Callejon sprecano.

  • ...

Higuain mentre scocca il tiro dell'1-1 contro l'Athletic Bilbao.

Solo un pareggino. E ora le cose si complicano.
Il Napoli non è andato oltre l'1-1 contro l'Athletic Bilbao nell'andata dei preliminari di Champions league giocata al San Paolo.
Higuain ha firmato il punto del pari nella ripresa, annullando il vantaggio dei baschi con Muniain.
Adesso gli azzurri devono vincere al San Mamés, dove le squadre italiane non hanno mai raccolto successi nelle competizioni europee.
Il ritorno è in programma a Bilbao mercoledì 27 agosto.
UNA DIFESA DA RIVEDERE. Le lacune del Napoli sono state soprattutto in difesa, che con Ghoulam e Zuniga in ritardo di condizione ha visto la fascia sinistra affidata a un Britos vacillante.
Eppure la squadra di Benitez era partita forte.
INSIGNE, CHE OCCASIONE. Due tentativi fiacchi di Hamsik e soprattutto l'occasione d'oro per Insigne, ben lanciato da Jorginho.
Lo scuignizzo - unico napoletano in campo di fronte a una squadra basca composta solo da giocatori baschi - è stato imbeccato in area di rigore, solo, con un pallone morbido. Ma invece di stoppare ha provato il (difficile) tiro al volo, facendo cilecca e consegnando uno sterile passaggio al portiere Irazoiz. Un'opportunità divorata.
MUNIAIN, FIN TROPPO FACILE. L'Athletic ha preso confidenza con il passare del tempo. Poco prima dell'intervallo De Marcos è avanzato senza che Britos lo affrontasse, mettendo al centro basso per Muniain, incredibilmente libero sul dischetto del rigore: per la stellina basca battere Rafael con un piattone destro è stato facile.
Nella ripresa, dopo un quarto d'ora Benitez ha giocato la carta Mertens, richiamando Insigne.
L'attaccante ha sentito i fischi del San Paolo e si è indispettito, incitando i tifosi a contestare ancora. Poi, uscito dal campo, si è sfilato la maglietta e l'ha lanciata con rabbia verso la panchina, disperandosi.
CONTE, 'ESORDIO' IN TRIBUNA DA CT. Chissà cosa avrà pensato Antonio Conte, in tribuna per la sua prima uscita da commissario tecnico della Nazionale italiana.
Seduto accanto al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, l'ex allenatore della Juventus ha osservato non solo Maggio e Insigne, ma probabilmente anche Jorginho: il centrocampista ha doppio passaporto italo-brasiliano ed è eleggibile per la maglia azzurra.
CI PENSA SEMPRE IL PIPITA: E CHE GOL. A salvare Benitez ci ha pensato il solito Higuain, con un gol bellissimo. Aggancio al limite dell'area e slalom tra i difensori avversari, con diagonale letale nell'angolino basso, a incrociare.
Michu, dentro per uno spento Hamsik, si è presentato malissimo appoggiando a Callejon quando invece era solo al centro dell'area.
Lo stesso Callejon ha dilapidato poi il facile 2-1, calciando a lato da posizione defilata, ma quando ormai il portiere sembrava fuori causa.
Nel finale Mertens ha fatto impazzire la difesa basca e Irazoiz ha compiuto un intervento prodigioso (respinta d'istinto con una mano) su conclusione di Higuain da due passi.
A Bilbao serve l'impresa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso