Motori 22 Agosto Ago 2014 1108 22 agosto 2014

Quiz patente schema motore

Alcune regole fondamentali incentrate sui quiz per conseguire la patente di guida sono leggermente cambiate. Circa un anno fa la Direzione Generale per la Motorizzazione Civile ha emanato delle direttive concernenti le norme per conseguire la patente. Tali direttive sono state inoltrare alle scuole guida di tutto il Paese. Da ottobre 2013 sono, dunque, cambiate le regole per chi vuole conseguire la patente A, A1, B, B1, BS e BE. Sono arrivate tantissime variazioni.

  • ...

Quiz patente di guida Alcune regole fondamentali incentrate sui quiz per conseguire la patente di guida sono leggermente cambiate. Circa un anno fa la Direzione Generale per la Motorizzazione Civile ha emanato delle direttive concernenti le norme per conseguire la patente. Tali direttive sono state inoltrare alle scuole guida di tutto il Paese. Da ottobre 2013 sono, dunque, cambiate le regole per chi vuole conseguire la patente A, A1, B, B1, BS e BE. Sono arrivate tantissime variazioni. Sono stati apportati dei cambiamenti riguardanti alcuni quesiti già esistenti, inoltre sono stati introdotti circa 700 nuovi quiz, tutto questo per uniformarsi alle direttive dell’Unione Europea. Indubbiamente chi consegue la patente di guida dopo il cambiamento dovrà studiare di più, perché la difficoltà dei quesiti è aumentata. Ci vorrà un po’ di tempo prima di “ingranare”. La riforma è stata fatta per rispettare la Terza Direttiva Europea. Va sottolineato, però, che la procedura d’esame e la specifica tipologia dei moduli non subiranno rilevanti variazioni. I quiz restano suddivisi in 25 capitoli, 15 considerati primari (con 2 domande ciascuno nella prova d’esame) e 10 secondari (con una sola domanda ciascuno nella prova). Se per esempio volete esercitarvi sui quesiti patente concernenti lo schema motore del veicolo, potete farlo online tramite il sito web www.patentati.it.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso