Motori 25 Agosto Ago 2014 1926 25 agosto 2014

Levabolli come si usa

Il funzionamento del “levabolli” è molto semplice ed intuitivo, una volta posizionato correttamente funzionerà come una ventosa che riuscirà a ripristinare la sagoma della parte danneggiata. Sono in commercio attrezzature speciali, costituite da un ponte a ventosa con il quale si può manovrare un pistoncino con del collante speciale e “risucchiare” l’ammaccatura

  • ...

Operazione semplice. Il funzionamento del “levabolli” è molto semplice ed intuitivo, una volta posizionato correttamente funzionerà come una ventosa che riuscirà a ripristinare la sagoma della parte danneggiata. Sono in commercio attrezzature speciali, costituite da un ponte a ventosa con il quale si può manovrare un pistoncino con del collante speciale e “risucchiare” l’ammaccatura.  Il kit (semplice) è in vendita completo di tutti i componenti, ed ha un costo che si aggira intorno ai 50 €.  L’operazione  può essere effettuata anche su superfici estese purchè abbiano una “forma” regolare tanto da permettere una buona posizione del ponte. L’operazione può essere ripetuta più volte per avere un buon risultato. Importante è seguire quanto indicato sulle istruzioni in particolare per l’uso dell’adesivo. Il metodo il vantaggio di non “immobilizzare” l’auto per tempi lunghi , come accade con le riparazioni che prevedono la riverniciatura. Ricordiamo che questo tipo di riparazione si applica a danneggiamenti di lieve entità e che non abbiano danneggiato la vernice in maniera grave.

Correlati

Potresti esserti perso