Motori 28 Agosto Ago 2014 1152 28 agosto 2014

Quanto costa omologare una moto

L'omologazione di un'auto o moto è soggetta al rispetto della Direttiva quadro 92/ 61/ CEE, secondo la quale si può intervenire su di un veicolo modificato o già omologato, in maniera più semplice per quello immatricolati dopo il 1999, più complesso per i veicoli antecedenti.

  • ...

L'omologazione della moto non è un'operazione difficile, ma necessita di un po' di soldini da investire, relativamente alle spese da sostenere. L'omologazione di un'auto o moto è soggetta al rispetto della Direttiva quadro 92/ 61/ CEE, secondo la quale si può intervenire su di un veicolo modificato o già omologato, in maniera più semplice per quello immatricolati dopo il 1999, più complesso per i veicoli antecedenti. L'omologazione viene fatta qualora siano stati sostituiti dei pezzi al proprio mezzo, e questo accade soprattutto per gli amanti del tuning o delle moto rare. Se sono stati cambiati alcuni pezzi già omologati a livello comunitario, il procedimento è semplificato, o certificati presso il TUV, ente tedesco per il controllo dei pezzi, riconosciuto a livello comunitario, e avente sede in Italia a Milano. I pezzi originali usciti dalla casa madre non necessitano di controlli, mentre per tutti gli altri bisogna accertassi che abbiano il logo TUV, che accerta le dovute prove effettuate sul pezzo. Per quanto riguarda invece i costi del TUV, ciò dipende dal tipo di omologazione che si richiede. A Milano la tariffa è oraria e una giornata intera costa 750 euro. Eventuali laboratori ai quali ci si deve rivolgere per prove particolari, come quella sulle emissioni allo scarico o sulla potenza del motore, necessarie se sono variati componenti fondamentali del propulsore, si pagano a parte. Vediamo qualche esempio: per omologare differenti misure di cerchi e pneumatici (con componenti già certificati TUV) può costare sui 2-300 euro. Per un veicolo completo si può arrivare dai 1.500 ai 3.000 euro (più le prove di laboratorio), a seconda che siano utilizzati componenti già omologati o meno. Insomma omologare un auto o moto completamente modificata si può spendere in media dai 6 ai 10.000 euro considerando immatricolazione in Germania, assicurazione provvisoria, la reimmatricolazione in Italia e tutte le altre spese.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso