Motori 29 Agosto Ago 2014 1051 29 agosto 2014

Come fanno i ladri a rubare le gomme

Negli ultimi tempi sono aumentate le bande di ladri esperti nel rubare le gomme delle auto parcheggiate su strada pubblica. Questo fenomeno

  • ...

Ladri di gomme, hanno lasciato il segno Negli ultimi tempi sono aumentate le bande di ladri esperti nel rubare le gomme delle auto parcheggiate su strada pubblica. Questo fenomeno si è divulgato non solo in periferia ma anche in città. Non viene risparmiata nessuna marca. Di solito agiscono in gruppo, adocchiano l'auto, anzi il pneumatico montato sul quell'auto. Dopo aver trovato le gomme da rubare iniziano ad organizzare il furto stabilendo l'orario e la data. Nel frattempo sorvegliano il proprietario, dove parcheggia spesso, a che ora esce o entra in casa, ecc. In molti si domandano come fanno. Semplice, persino le forze dell'ordine sanno come fanno in quanto non si preoccupano di lasciare sul posto l'attrezzo utilizzato per il furto. Inoltre utilizzano un gioco di squadra, uno fa da palo e gli altri rubano le gomme. Aspettano la notte, quanto tutti sono andati a dormire per agire. Muniti di crick speciali, fatti di mattoni, sollevano l'auto, o la sballottano sino a quando non si solleva di poco ed l'inseriscono velocemente il crick. Non deve essere troppo alta ma basta quel poco per alzarla ed agire indisturbati. Smontate tutte le ruote abbandonano sotto di essa il click artigianale, scappando in auto con il bottino, senza preoccuparsi troppo di tutto e di tutti. Sono vere e proprie bande del pneumatico e molto spesso vanno in giro di notte a caccia del pneumatico da rubare.

Correlati

Potresti esserti perso