Roberto Mancini Galatasaray 140611162031
CALCIO 29 Agosto Ago 2014 1530 29 agosto 2014

Mancini critica Tavecchio: «Io non avrei mai preso lo stipendio di Conte»

L'allenatore: «Se pagato come Antonio mi criticavano».

  • ...

L’allenatore Roberto Mancini, che ha perso la corsa alla panchina della nazionale italiana, andata poi ad Antonio Conte, ha lanciato una pungente constatazione sullo stipendio del tecnico di Lecce: «Fossi andato io e avessi preso le cifre che leggo sui giornali avrebbero fatto una interrogazione parlamentare».
«PRIMA O POI IN NAZIONALE». Mancini ci tiene a precisare: «Non ci sono rimasto male», ha assicurato in un'intervista a Sky, «so come va il calcio, non ci sono assolutamente rimasto male. Sono state dette tante cose inesatte come capita spesso, inutile anche tornarci sopra. La Nazionale è la Nazionale, ci sono tanti club ma se ti chiama la Nazionale è sempre una cosa bella è importante, rappresenti la tua nazione. Ci sarà tempo comunque».
«TAVECCHIO E ALBERTINI NON MI HANNO CHIAMATO». Mancini ha concluso facendo sapere che benché il suo fosse uno dei cinque nomi che giravano, «non sono stato contattato da nessuno dei due candidati alla Figc».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso