Balotelli 140831190057
CALCIO INGLESE 31 Agosto Ago 2014 1855 31 agosto 2014

Balotelli, ottimo esordio col Liverpool: 3-0 al Tottenham

Non segna, ma lotta. Rodgers lo promuove.

  • ...

Mario Balotelli colpisce di testa contro il Tottenham nel giorno del suo esordio col Liverpool.

Il Balo-day è stato (quasi) un trionfo, pur senza gol.
Nel secondo sbarco in Inghilterra della sua carriera Balotelli è tornato SuperMario.
Corsa, guizzi, impegno e rete sfiorata con la nuova maglia del Liverpool.
Non c'è stato spazio per la versione indolente e svogliata che spesso ha esibito in Italia (e al Mondiale) e che ha portato alla mancata convocazione del ct Antonio Conte.
PROMOSSO DALL'ALLENATORE. In trasferta contro il Tottenham Balo è andato vicino a segnare almeno in tre nitide occasioni e all'allenatore Brendan Rodgers pare essere piaciuto parecchio.
«Un esordio eccellente», lo ha definito.
«Ha fatto subito sua l'etica di questa squadra. Si è allenato bene, lasciandosi alle spalle tutte le chiacchiere sul suo conto. Oggi avete potuto ammirare la sua fame, il suo lavoro, il suo pressing, la sua forza e la sua qualità».
RIMASTO IN CAMPO PER UN'ORA. Mario è rimasto in campo un'ora, sostituito al 16' della ripresa. I Reds hanno vinto 3-0 e l'ex giocatore del Milan ha festeggiato alla sua maniera, su Twitter.
«Grande vittoria! Fantastica esperienza giocare la mia prima partita con la maglia del Liverpool #onore! I tifosi sono stati fantastici».
Unica pecca, l'imprecisione sotto porta: prima dell'intervallo non ha inquadrato lo specchio, con il portiere Lloris fuori causa.
GERRARD: «È STATO BRAVISSIMO». Anche capitan Gerrard non ha risparmiato elogi: «Penso che sia stato bravissimo», ha detto. «Aveva gli occhi addosso, tutti a chiedersi se si sarebbe impegnato per la squadra. Complimenti a Mario, se continuerà così potrà fare la differenza. Con Brendan può solo migliorare».
E riconquistare così l'Azzurro.

Correlati

Potresti esserti perso