Motori 31 Agosto Ago 2014 1307 31 agosto 2014

Come richiedere atto di vendita auto

Se decidete di vendere la vostra vettura, la prima operazione che dovete fare per regolarizzare la procedura è quella di sottoscrivere la dichiarazione di vendita. Bisogna ricordare che sotto il profilo giuridico la vendita è verbale (è sufficiente determinare il prezzo contro lo scambio del bene affinché tale operazione avvenga). È opportuno ricordare che l’atto di vendita risulta essere necessario per garantire la certezza della data in cui è avvenuta la vendita.

  • ...

Auto in vendita Se decidete di vendere la vostra vettura, la prima operazione che dovete fare per regolarizzare la procedura è quella di sottoscrivere la dichiarazione di vendita. Bisogna ricordare che sotto il profilo giuridico la vendita è verbale (è sufficiente determinare il prezzo contro lo scambio del bene affinché tale operazione avvenga). È opportuno ricordare che l’atto di vendita risulta essere necessario per garantire la certezza della data in cui è avvenuta la vendita. Per tutte queste ragioni la scrittura privata autenticata rappresenta un titolo idoneo che viene trascritto al Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Il passaggio di proprietà del veicolo identifica quindi il trasferimento della titolarità di un bene mobile registrato. Tale passaggio avviene dal venditore all’acquirente. Per fare in modo che l’atto di vendita venga reso pubblico, entro il termine di 60 giorni dalla data dell’autentica, è necessario darne comunicazione al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) e alla Motorizzazione Civile. Le richieste di duplicati degli atti di vendita di veicoli vanno fatte al PRA  e alla Motorizzazione Civile.

Correlati

Potresti esserti perso