Motori 9 Settembre Set 2014 1040 09 settembre 2014

Qual è il significato delle lettere sul cambio automatico

Anche se in Italia sono ancora poco diffuse, esistono automobili che invece del tradizionale cambio meccanico hanno il cosiddetto cambio automatico.

  • ...

significato lettere Anche se in Italia sono ancora poco diffuse, esistono automobili che invece del tradizionale cambio meccanico hanno il cosiddetto cambio automatico. Il cambio automatico è stato usato per la prima volta una cinquantina di anni fa in America, destinato a vetture di lusso, ma oggi è una grande agevolazione anche per chi ha problemi motori. In sostanza, a differenza della guida tradizionale, che implica di dover cambiare marcia a seconda dell'andatura che si tiene, in queste macchine non è necessario cambiare marcia, ed è pertanto assente il pedale della frizione. Per quanto riguarda il cambio automatico, così, non ci sono i soliti numeri, impressi sull'impugnatura, ma delle lettere, che sono:

  • P, che è la modalità parcheggio, che è quella su cui deve essere impostato il veicolo al momento dell'avvio
  • D vuol dire Drive, ed è la modalità di guida, che deve restare inserita per tutto il tempo del viaggio, anche ai semafori; a volte c'è la lettera E
  • N sta per Nullo, l'equivalente di "folle"
  • R è la retromarcia.

Correlati

Potresti esserti perso