Brandao Testata 140919162456
CALCIO 19 Settembre Set 2014 1625 19 settembre 2014

Testata a Thiago Motta, Brandão squalificato per 6 mesi

Il brasiliano aveva rotto il setto nasale al centrocampista del Psg dopo una sfida di campionato.

  • ...

Brutto episodio nel dopo-partita di Paris St. Germain-Bastia, gara valida per la seconda giornata della Ligue 1 francese. Il giocatore brasiliano del Bastia Brandao ha aspettato l'avversario Thiago Motta nel tunnel degli spogliatoi e poi lo ha colpito con una testata in volto. Le immagini mostrano Motta con il naso insaguinato all’interno degli spogliatoi. Il presidente del Psg, Nasser Al Khelaifi, ha detto che Brandao «va squalificato a vita. Quello che è accaduto è una vergogna per il calcio francese».

Sei mesi di squalifica per l'attaccante del Bastia Brandão. Questa la sentenza dei giudici della Federazione francese ai danni del franco-brasiliano, colpevole di aver dato volontariamente una testata al centrocampista del Paris Saint Germain Thiago Motta, rompendogli il setto nasale.
L'incidente era accaduto il 16 agosto, in occasione di una partita di campionato. Al termine dell'incontro, vinto dal Psg per 2-0, Brandão aveva atteso che Motta rientrasse dal campo nel tunnel che conduce negli spogliatoi e poi lo aveva colpito violentemente con una testata, rompendogli il naso.
ACCUSATO DI «VIOLENZA VOLONTARIA E PREMEDITATA». L'aggressione era stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza degli spogliatoi dello stadio parigino Parco dei Principi ed è subito scattata la denuncia. Per il giocatore del Bastia, infatti, i guai non sono finiti: se la 'pena' calcististica può sembrare pesante, Brandão è anche stato rinviato a giudizio con l'accusa di «violenza volontaria e premeditata». Il processo è fissato per il 3 novembre.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso