Motori 22 Settembre Set 2014 1250 22 settembre 2014

Come cambiare pasticche freni Nissan Qashqai

Le pastiglie del freno sono un componente fondamentale dei freni a disco. Le pasticche sono costituite da un’apposita base metallica, su quest’ultima è applicato uno specifico strato di materiale d’attrito (di varia composizione). Lo stato d’attrito provoca una frizione sul disco freno, questo avviene quando viene premuto su di esso. La durata delle pasticche o l’efficienza (che è denominata anche forza frenante) variano a seconda della composizione specifica del materiale d’attrito o delle proprietà.

  • ...

Nissan Qashqai Le pastiglie del freno sono un componente fondamentale dei freni a disco. Le pasticche sono costituite da un’apposita base metallica, su quest’ultima è applicato uno specifico strato di materiale d’attrito (di varia composizione). Lo stato d’attrito provoca una frizione sul disco freno, questo avviene quando viene premuto su di esso. La durata delle pasticche o l’efficienza (che è denominata anche forza frenante) variano a seconda della composizione specifica del materiale d’attrito o delle proprietà. Vediamo ora, in sintesi come cambiare le pasticche dei freni di una Nissan Qashqai. Per procedere con tale lavoro dovete avere a portata di mano: detergente apposito antiossidante, una spatola  di ferro, una chiave inglese e un tubo da 10 mm. Innanzitutto dovete sistemare la Nissan Qashqai su una superficie piana, provvedete ad inserire il freno a mano e spegnete il motore, tirate la leva di sblocco del cofano (essa si trova al di sotto del cruscotto). Cominciate a rimuovere il tappo del cilindro principale (esso è a sinistra del motore, nelle vicinanze della parte posteriore). Per mezzo di una chiave inglese o un cric provvedete ad allentare i dadi. Sollevate la macchina sugli assi delle ruote, potete eseguire l’operazione con dei cavalletti. Rimuovete i dadi e perni di scorrimento facendo uso della chiave a tubo da 10 mm (dovete appoggiarla in maniera delicata sopra il braccio dello sterzo). Levate, quindi, le pasticche dai lati interni, in seguito provvedete a rimuovere anche il rotore adiacente dai bulloni della ruota. Quest’ultima deve essere tirata in maniera diretta dal mozzo. Per mezzo di un martello fate pressione sulla sezione centrale dei rotori. Pulite tutta l’area interessata e le viti con il detergente apposito e per mezzo della spazzola di ferro. Asciugate la superficie se avete usato troppo prodotto. Prendete i pistoncini dei freni grazie al supporto delle pinze o un morsetto. Non dovete rovinare il manicotto di gomma (questa è importante perché previene la ruggine). Giunti a questo punto inserite le nuove pasticche dei freni e i nuovissimi rotori. Dovete, ora, rimontare tutto al senso inverso, dovete essere alquanto precisi e il gioco è fatto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso