Motori 22 Settembre Set 2014 2251 22 settembre 2014

Come potenziare la marmitta dell’auto

L’impianto di scarico è la specifica parte dei motori termici che serve per garantire la fuoriuscita dei gas di scarico. Tale impianto varia a seconda della tipologia del veicolo. I suoi componenti sono i seguenti: collettore di scarico; silenziatore; convertitore catalitico o catalizzatore; espansione (solo per i motori a due tempi); tubo di scarico (solo per i motori a quattro tempi); filtro attivo antiparticolato; impianto di sovralimentazione; turbocompressore; comprex.

  • ...

Marmitta di una vettura L’impianto di scarico è la specifica parte dei motori termici che serve per garantire la fuoriuscita dei gas di scarico. Tale impianto varia a seconda della tipologia del veicolo. I suoi componenti sono i seguenti: collettore di scarico; silenziatore; convertitore catalitico o catalizzatore; espansione (solo per i motori a due tempi); tubo di scarico (solo per i motori a quattro tempi); filtro attivo antiparticolato; impianto di sovralimentazione; turbocompressore; comprex. L’operazione del potenziamento della marmitta di una vettura rende possibile una cosa: quella di rendere estremamente più gradevole il suono di tale marmitta e rende possibile il fatto di aumentare le prestazioni stesse del veicolo. Per procedere a modificare la marmitta basta seguire dei piccoli accorgimenti: potete fare tutto tranquillamente voi stessi. Dovete innanzitutto verificare lo stato dello scarico: se essere risulta intasato, e se la marmitta è danneggiata, dovrete procedere alla loro sostituzione. Se tali componenti sono funzionanti, potete procedere a modificare il suono proveniente dalla marmitta. Potete decidere di sostituirla con un modello avanzato o aggiungendovi un silenziatore (questo per migliorare volume e chiarezza dei vari gas di scarico). Inoltre potete procedere all’aggiunta di un risonatore (che è in genere collocato al centro dello scarico, per mezzo di un tubo di acciaio inossidabile. Esso è costituito da una curva ad S; la sua forma caratteristica riduce notevolmente i suoni in forte espansione).

Articoli Correlati

Potresti esserti perso