Motori 22 Settembre Set 2014 1825 22 settembre 2014

Quanto costa reimmatricolazione di un veicolo

Può capitare che la targa di un veicolo di proprietà, automobile, o motociclo, possa venire perduta, rubata, o semplicemente si possa deteriorare o danneggiare in modo tale da non essere più riconoscibile.

  • ...

costo reimmatricolazione veicolo

Può capitare che la targa di un veicolo di proprietà, automobile, o motociclo, possa venire perduta, rubata, o semplicemente si possa deteriorare o danneggiare in modo tale da non essere più riconoscibile. In tutti questi casi, si deve procedere ad una reimmatricolazione del veicolo stesso. Se la targa è stata smarrita o sottratta, si deve prima fare una denuncia presso i Carabinieri o la Polizia di Stato. Per la re-immatricolazione del veicolo è necessario presentare richiesta, su apposito modello (TT 2119), presso uno STA (Sportello Telematico dell'Automobilista). Il modulo si può richiedere agli uffici della Motorizzazione, o si può scaricare on line.
Al modulo compilato dovrai allegare:
  • La denuncia, in caso di smarrimento o furto, o la targa sa sostituire
  • Attestazione di versamento di € 9,00 sul c/c 9001 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri
  • Attestazione di versamento di € 32,00 sul c/c 4028 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri
  • Attestazione di versamento di € 59,00 sul c/c 25202003 intestato all'ACI - Automobile Club d'Italia
  • Attestazione di versamento sul c/c 121012 intestato alla Sezione Tesoreria dello Stato di Viterbo di importo differente a seconda del veicolo interessato: € 40,27 per la targa di un autoveicolo; € 39,90 per la targa di un autoveicolo con targa quadra; € 21,45 per la targa di un motoveicolo; € 18,61 per la targa di un rimorchio.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso