Motori 23 Settembre Set 2014 1703 23 settembre 2014

Come cambiare indicatore di freccia della Mini

E' frequente che le lampadine degli indicatori di direzione si possano fulminare e per questo è necessario sostituirle. Si può portare la vettura presso un'auto officina oppure fare la sostituzione da soli, ma con un po' di cautela.

  • ...

Sostituire le lampadine degli indicatori di direzione in una Mini non è molto complicato, ma richiede pazienza e attenzione E' frequente che le lampadine degli indicatori di direzione si possano fulminare e per questo è necessario sostituirle. Si può portare la vettura presso un'auto officina oppure fare la sostituzione da soli, ma con un po' di cautela. Ogni vettura ha le proprie caratteristiche, per quanto riguarda la Mini, la sostituzione dell'indicatore di freccia è un lavoro piuttosto semplice per chi ha manualità. Le istruzioni sono riportate anche nei manuali di uso, anche se non sempre sono facili da interpretare. Il manuale lascia supporre che è possibile sostituire le lampadine rimuovendo il portalampada del gruppo ottico, ma ciò non è possibile, mancandovi lo spazio necessario per rimuovere le lampade. Per procedere alla sostituzione occorre, dunque, munirsi di lampadine nuove da comprare presso un qualsiasi autoricambi purché compatibili con il modello della propria auto. La procedura è valida sia per la sostituzione delle frecce (o indicatori di direzione) che per i fendinebbia. Per lavorare meglio è opportuno rimuovere i copri-ruota o parafanghi anteriori senza dover smontare le ruote (anche se i rivetti di fissaggio sono più accessibili se si rimuovono anche le ruote). Una volta tolto il parafango (ed eventualmente la ruota) è possibile vedere chiaramente il retro del portalampada. Ruotare il portalampada per rimuoverlo, estrarre la lampadina dal supporto e inserire quella nuova. Con un po' di pazienza e buona volontà, non è complicato cambiare gli indicatori di freccia della vostra Mini.

Correlati

Potresti esserti perso