Motori 24 Settembre Set 2014 1546 24 settembre 2014

Come fare una partenza in salita con il cambio automatico

Molte vetture oramai sono dotate di uno specifico cambio automatico, le vetture che hanno tale dispositivo sono guidabili in maniera alquanto semplice, perché non è più necessario effettuare il cambio manuale delle marce (agendo anche sul pedale della frizione in contemporanea).

  • ...

Cambio automatico di una vettura Molte vetture oramai sono dotate di uno specifico cambio automatico, le vetture che hanno tale dispositivo sono guidabili in maniera alquanto semplice, perché non è più necessario effettuare il cambio manuale delle marce (agendo anche sul pedale della frizione in contemporanea). Vediamo, ora, brevemente come deve essere effettuata la partenza in salita usando il cambio automatico. Il cambio s-tronic è uno specifico cambio manuale doppia frizione robotizzato. Va messo in evidenza che al minimo, la frizione risulta esercitare una modesta presa che consente al veicolo di andare avanti (oppure indietro). Vi sarà quindi sempre uno slittamento della frizione per periodi lunghi, conviene evitare tutto ciò collocando il cambio in “N” o “P”. Per effettuare le partenze in salita dovrete usare al meglio il freno di stazionamento e accelerare leggermente, questo va fatto quando sentite che il motore inizia e tirare leggermente e la macchina a fare aderenza sul manto stradale. Dovete essere molto precisi e avere pazienza nell’eseguire nella massima sicurezza e con calma certosina l’operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati