Liverpool 140924150432
PARTITA EPICA 24 Settembre Set 2014 0800 24 settembre 2014

Liverpool-Middlesbrough, dopo i rigori finisce 16-15

Maratona infinita dagli 11 metri. Reds avanti nella Coppa di Lega inglese.

  • ...

Una partita epica è andata in scena il 23 settembre ad Anfield nel terzo turno della Coppa di Lega.
Il Liverpool ha dovuto attendere il 28esimo rigore per avere la meglio sul Middlesbrough.
L'incontro è finito 16-15 per i Reds dopo che al termine dei supplementari le due squadre si erano lasciate sul 2-2.
Il penalty decisivo è stato sbagliato dall'esterno offensivo Boro Adomah.
Buona la prestazione dell'ex milanista Mario Balotelli: entrato al 74', non ha sbagliato i due tiri dagli 11 metri.
REDS AVANTI DUE VOLTE. Il Liverpool era passato in vantaggio due volte (a segno Rossiter e Suso) ma in entrambe le occasioni gli ospiti sono stati in grado di acciffarre il pareggio (dapprima con Reach e poi con Bamford).
Per la prima volta negli ultimi 12 anni l'Arsenal è stato eliminato: gli uomini di Arsène Wenger sono stati battutti dal Southampton.

Record nel 2005: 48 rigori nella Coppa della Namibia

La maratona dal dischetto fra Liverpool e Middlesbrough anche se non rappresenta un record nella storia del calcio, resta comunque un episodio curioso.
Il maggior numero di tiri dal dischetto in una partita di calcio si registrò il 23 gennaio 2005, quando ne furono calciati addirittura 48, fra KK Palace e Civics, nella Coppa della Namibia. La partita si concluse 17-16 per il KK Palace, dopo la sequela infinita.
In Italia, il 7 maggio 2010, in Campania fu sfiorato il record in una partita del campionato Allievi, che metteva in palio il passaggio ai quarti: a Battipaglia, fra la locale Spes e i rivali del Pasquale Foggia, dopo circa mezz'ora, vennero calciati 46 rigori. Vinsero i padroni, grazie a 22 centri.
PARTITA STORICA AL BUIO. Il Littletown e lo Storthes Hall, due club dilettantistici dello Yorkshire (Nord dell'Inghilterra), il 29 dicembre 2001, diedero vita a una maratona di 34 rigori, in una partita valida per la West riding amateur league cup. Dopo aver chiuso i tempi regolamentari e supplementari sull'1-1, grazie all'aiuto degli spettatori che illuminavano il campo con i fari delle macchine, hanno iniziato una lunga maratona di 34 rigori, tutti realizzati, prima di arrendersi al buio e decidere di rinviare la ripetizione della partita al 26 gennaio.
Il precedente record era di 28 rigori, fatto registrare in una partita giocata nel febbraio 1987, tra Fulham e Aldershot Town. I tempi regolamentari si erano conclusi sull'1-1, sette rigori furono sbagliati e la partita finì 11-10 per l'Aldershot.
MARATONA ANCHE ALL'EUROPEO. Il 20 giugno 2007, di penalty ne furono calciati 32, per complessivi 25 gol: in palio la finale dell'Europeo Under 21, fra Inghilterra e Olanda, che si era conclusa 1-1 dopo 120'. Alla fine la spuntarono gli olandesi 13-12, con tiro decisivo di Gianni Zuiverloon. Una specie di incubo riaffiorò in quella circostanza per il selezionatore Stuart Pearce, uno dei due giocatori che fallirono dal dischetto al Delle Alpi di Torino, nella semifinale del Mondiale '90, contro la Germania.

Correlati

Potresti esserti perso