Motori 25 Settembre Set 2014 1756 25 settembre 2014

Quali sono segnali della rottura cinghia di distribuzione auto

Se la cinghia di distribuzione della vostra auto si rompe, correte il rischio di danneggiare seriamente la vostra vettura e che quindi la dobbiate buttare. Questo perché la rottura della cinghia provoca la piegatura delle valvole, l’albero a camme si incrina, il pistone si buca e la testata si trova una valvola conficcata.

  • ...

Cinghia distribuzione auto Se la cinghia di distribuzione della vostra auto si rompe, correte il rischio di danneggiare seriamente la vostra vettura e che quindi la dobbiate buttare. Questo perché la rottura della cinghia provoca la piegatura delle valvole, l’albero a camme si incrina, il pistone si buca e la testata si trova una valvola conficcata. La cinghia di distribuzione deve essere tassativamente sostituita ogni 75.000 – 80.000 km. Ma vediamo ora, brevemente quali sono i segnali della rottura di un cinghia di distribuzione auto. In genere quando una cinghia fa rumore potrebbe essere troppo tardi per intervenire. Il tipico e fastidiosissimo sibilo è un campanello d’allarme; può anche verificarsi il caso che le cinghie inizino a sfilacciarsi senza far alcun rumore (in questo caso particolare è opportuno tenerle costantemente sotto osservazione. Con l’esperienza acquisirete maggiore praticità sulle modalità di intervento e di manutenzione).  Dovete guardare se sui bordi delle cinghie e lungo tutto il perimetro sono presenti delle evidenti sfilacciature. Se le notate è opportuno intervenire tempestivamente e provvedere alla sostituzione della cinghia.

Correlati

Potresti esserti perso