Motori 26 Settembre Set 2014 1205 26 settembre 2014

Come sostituire alzacristalli elettrico Ford Focus

Se capita che l’alzacristalli elettrico della vostra Ford Focus si rompe, dovete procedere con la sostituzione. Cercheremo, ora, di spiegarvi come fare tale delicata operazione. Per eseguire il lavoro dovete avere a disposizione: un cacciavite a taglio e un cacciavite a croce (di misura T-20). Innanzitutto dovete procedere con lo smontare il pannello della portiera, per poter accedere al comparto dove si trova l’alzacristalli elettrico della vostra vettura.

  • ...

Ford Focus Se capita che l’alzacristalli elettrico della vostra Ford Focus si rompe, dovete procedere con la sostituzione. Cercheremo, ora, di spiegarvi brevemente come fare tale delicata operazione. Per eseguire il lavoro dovete avere a disposizione: un cacciavite a taglio e un cacciavite a croce (di misura T-20). Innanzitutto dovete procedere con lo smontare il pannello della portiera, per poter accedere al comparto dove si trova l’alzacristalli elettrico della vostra vettura. Dovete usare un cacciavite a croce e cercare le viti esistenti (esse si trovano una dietro la maniglie e otto sul perimetro del pannello e due sono  sistemate sotto la parte della maniglia). Una volta che avete trovato le viti, svitate quelle che sono collocate dietro la leva per l’apertura dello sportello e procedete a rimuovere il pannello per il comando del vetro, iniziando con le viti al centro del pannello. Procedete, quindi, a scollegare il connettore che è sistemato sul retro dei comandi dell’alzacristallo. Estraete, quindi, la copertura e svitate le due viti a croce; sollevate la parte di sotto del pannello e sfilatelo, tirando verso l’alto; per concludere questa operazione procedete allo smontaggio della maniglia apri-porta e staccate il cavo di apertura. In tale modo il pannello sarà libero, lo potrete smontare e metterlo da parte. Levate anche l’altoparlante della radio, levate il materiale isolante, questo per accedere senza problemi allo specifico meccanismo dell’alzacristalli danneggiato. Quando avete terminato con le operazioni di riparazione dovete provvedere a rimontare il tutto, compreso il materiale isolante che avete tolto poco prima. Procedete ad avvitare per bene le viti che permettono il fissaggio del pannello. Per rimontare il pannello lo dovete inserire dall’alto verso il basso, facendo molta attenzione alle varie guarnizioni presenti. Quando avete fatto tutto ciò potete collegare le viti, iniziando da quelle delle zone più esterne, ricollegare la maniglia e i vari comandi dell’alzacristalli. Il lavoro è quindi concluso.

Correlati

Potresti esserti perso