Motori 26 Settembre Set 2014 1605 26 settembre 2014

Data uscita e allestimenti nuova Audi TT

La nuova Audi TT è davvero stupenda: la terza generazione ha subito delle rilevanti modifiche, ma non troppo. Rimangono le linee stilistiche delle precedenti versioni. Innanzitutto è bene dire che la parte frontale avrà una mascherina di dimensioni maggiori, i quattro anelli del marchio saranno presenti sul cofano (così come avviene sulla R8).

  • ...

Audi TT La nuova Audi TT è davvero stupenda: la terza generazione ha subito delle rilevanti modifiche, ma non troppo. Rimangono le linee stilistiche delle precedenti versioni. Innanzitutto è bene dire che la parte frontale avrà una mascherina di dimensioni maggiori, i quattro anelli del marchio saranno presenti sul cofano (così come avviene sulla R8). Di serie sono i fari allo xeno; nella parte posteriore lo spoiler fuoriesce quando viene superata la fatidica velocità di 120 km/h. Tre saranno le motorizzazioni scelti per il lancio della nuova Audi TT, sono tutti turbo e a iniezione diretta: il 2.0 TDI (che è abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale) capace di erogare una potenza di 184 cv; il 2.0 TFSI da 230 o 310 cv (quest’ultimo sarà montato sulla più sportiva TTS, capace di scattare da 0-100 km/h in 4,7 secondi). I prezzi di listino della vettura dovrebbero essere a partire da 41.000 euro circa. La vettura dovrebbe uscire sul mercato verso l’autunno inoltrato. È opportuno far notare che la nuova Audi TT da dimensioni simili rispetto a quelle della generazione precedente. È più corta di soli 10 mm (4,18 m), ha un passo cresciuto di 3,7 cm (2,50 m), una larghezza di 1,83 m e un’altezza di 1,35 m. La parte frontale della coupé ha come elemento caratteristico le linee orizzontali con la calandra single frame leggermente più ampia e piatta delle altre versioni. Il cofano motore è a forma di V. La nuovissima Audi TT 2014 verrà prodotta in due versioni: coupé 2+2 e Roadster (che ha la particolarità di avere il tetto in tessuto). Entrambi i modelli avranno una caratteristica: quella di avere due terminali di scarico incorporati e questo tranne nella versione sportiva che ne avrà ben quattro.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso