Motori 29 Settembre Set 2014 1005 29 settembre 2014

Come sostituire alzacristalli elettrico Golf 5

La Golf 5 è senza ombra di dubbio una vettura stupenda, agile e veloce. Rappresenta la vettura ideale per chi deve girare solitamente in città, ma che ogni tanto deve fare dei lunghi viaggi in autostrada. Come tutte le vetture necessita di una certa manutenzione per garantire efficienza e sicurezza. Supponiamo, ora, che sia necessario intervenire sull’alzacristalli elettrico; vedremo, ora, in sintesi come fare tale piccolo lavoro. Per prima cosa dovete iniziare a smontare la seduta del sedile posteriore.

  • ...

Golf 5 La Golf 5 è senza ombra di dubbio una vettura stupenda, agile e veloce. Rappresenta la vettura ideale per chi deve girare solitamente in città, ma che ogni tanto deve fare dei lunghi viaggi in autostrada. Come tutte le vetture necessita di una certa manutenzione per garantire efficienza e sicurezza. Supponiamo ora, che sia necessario intervenire sull’alzacristalli elettrico; vedremo, in sintesi, come fare tale piccolo lavoro. Per prima cosa dovete iniziare a smontare la seduta del sedile posteriore. In seguito, per mezzo di una chiave a cricchetto dovrete provvedere a svitare anche le viti dello schienale che deve essere tolto. Provvedete a rimuovere la vite sul fianco, sollevate la copertura del meccanismo, sganciando la leva di tenuta. Rimuovete, inoltre il pannello e la copertura del montante, potete eseguire tale operazione con un attrezzo di plastica. Provvedete a sganciare il cavo di scorrimento e rimuovete il supporto dell’altoparlante (questo per accedere alla meccanica sottostante). Svitate, quindi, la vite di tenuta del vetro, provvedete a rimuoverlo dalla sua sede. Potete eseguire questa delicata operazione e poi con una chiave a cricchetto provvedete a svitare i tre bulloni del gruppo motore alzacristalli della vettura. Estraetelo dall’alto, potete procedere a riparare il motore oppure sostituirlo, e procedere alla nuova installazione. Vi sarà sufficiente eseguire tutte le medesime operazioni, ma nell’ordine inverso. Dovete fare il lavoro per bene: è importante essere molto precisi; dovete verificare la correttezza del montaggio e se necessario procedere con le necessarie regolazioni.

Correlati

Potresti esserti perso