Sebastian Vettel 141004135248
PILOTI 4 Ottobre Ott 2014 1352 04 ottobre 2014

Vettel in Ferrari, Horner: «Offerta super»

Il team principal di Red Bull: «Resterà nei nostri cuori, ma dal 2015 è un avversario».

  • ...

Sebastian Vettel con la tuta della Red Bull. Dal 2015 sarà un pilota Ferrari.

Dopo i rumors le conferme. Dal paddock di Suzuka la voce di Chris Horner ha ribadito come Sebastian Vettel e la Ferrari non siano mai stati così vicini: «La Ferrari ha fatto un'offerta molto allettante a Sebastian», ha detto il team principal della Red Bull salutando di fatto il pilota tedesco che con l'auto austriaca ha vinto questtro mondiali.
«Sarà sempre nei nostri cuori, ma dall'1 gennaio sarà un nostro avversario».
«UNA NUOVA SFIDA». Le carte ormai sono scoperte, e lo stesso pilota ha commentato la sua scelta: «Volevo fare qualcosa di nuovo, ne sentivo il bisogno e così ho deciso di cambiare. Non posso dire nulla delle mie scelte future, ma sono contento».
Per il tedesco «non è stata una decisione facile. Nel team sto bene e la mia scelta non riguarda i risultati di questa stagione, dopo tante vittorie. Ho deciso di seguire il cuore. Un team italiano? Quando ci stavo mi trovavo bene», ha concluso riferendosi alle due stagioni alla Toro Rosso.
ALONSO: «VI FARÒ SAPERE QUANDO AVRÒ DECISO». Restano invece le incertezze sul futuro di Fernando Alonso: «Quello che faccio, decido e scelgo ve lo farò sapere al momento opportuno», ha detto il pilota spagnolo. «Sto ancora pensando, non è cambiato niente da giovedì. Questo annuncio (l'addio di Vettel alla Red Bull, ndr) fa muovere altre cose nei miei pensieri». Le ipotesi, dunque, potrebbero non limitarsi a McLaren o anno sabbatico. Un'opzione, quest'ultima, che lo stesso pilota asturiano non ha scartato: «Perchè no? Ci sono delle opzioni. Da due o tre mesi avreste dovuto cominciare a capire in che direzione vado. Quando ve lo dirò capirete meglio». Sibillino.

Correlati

Potresti esserti perso