Motori 9 Ottobre Ott 2014 1448 09 ottobre 2014

Come sostituire alzacristalli elettrico Mercedes Classe B

Se l’alzacristalli non funziona le cause possono essere diverse, nella maggior parte dei casi è la pulsantiera o il motorino

  • ...

Sostituire l'alzacristalli elettrico in una Mercedes Classe B è un lavoro per persone pratiche e appassionate Per sostituire un alzacristalli elettrico occorre avere manualità e confidenza con il fai-da-te. Se l’alzacristalli non funziona le cause possono essere diverse, nella maggior parte dei casi è la pulsantiera o il motorino che serve per alzare e abbassare i vetri a non funzionare correttamente. In questo caso si può intervenire da soli attrezzandosi di cacciavite, nastro isolante e ovviamente una pulsantiera o un motorino nuovo, possibilmente un ricambio originale o comunque compatibile con la propria vettura (è sufficiente recarsi presso un autoricambi o la propria concessionaria con la carta di circolazione su cui è specificato il modello della vettura). Nel caso della Mercedes Classe B, la sostituzione dell’alzacristalli elettrico risulta più agevole se … si smonta il pannello della portiera, facendo cautamente leva con un cacciavite (con la punta prudentemente avvolta in un nastro per non rovinare la plastica del rivestimento). Una volta tolto il pannello, la pulsantiera è in bella vista e le componenti si individuano chiaramente. Nella classe B, la pulsantiera è fissata da una vite sottostante che si svita con l’aiuto di una chiave torx 20. Successivamente si smonta il pannello di plastica del pannello sotto lo specchio facendo attenzione ai vetri e con una torx a L da 10 si riescono a togliere tutte le viti della pulsantiera. Con attenzione, si staccano i connettori dei fili, si sostituisce il pezzo, si riattaccano i cavi, si prova il funzionamento e si rimonta tutto.

Correlati

Potresti esserti perso