Motori 9 Ottobre Ott 2014 1240 09 ottobre 2014

Quanto costa prendere patente A1 da privatista

Per ottenere la patente di guida in Italia è necessario sostenere due esami, uno di tipo teorico relativo alla conoscenza del codice della strada, delle norme e della segnaletica, e un secondo di tipo pratico.

  • ...

Quanto costa patente A1 da privatista Per ottenere la patente di guida in Italia è necessario sostenere due esami, uno di tipo teorico relativo alla conoscenza del codice della strada, delle norme e della segnaletica, e un secondo di tipo pratico. Per dare gli esami ci sono due vie possibili: la prima, più semplice ma più costosa, consiste nel fare l'iscrizione ad una scuola di guida che si occuperà di tutto. Preparerà il lato burocratico, organizzerà corse e sessioni pratiche di guida, e accompagnerà fino alla consegna della patente. Il secondo modo consiste invece nel dare gli esami da privatista, studiando ed esercitandosi da soli. Il costo in questo caso, per ogni tipo di patente e anche per la A1, si compone delle seguenti voci:

  • versamento di 14,62 euro sul c/c 4028
  • versamento di 14,62 euro sul c/c 4028
  • versamento di 15,00 euro sul c/c 9001
  • versamento di 9,00 euro sul c/c 9001.
Si deve includere inoltre il costo della visita medica, e di una marca da bolo di € 14,62. I testi per studiare non sono più necessari, viste le numerose risorse per la preparazione teorica presenti on line. Per dare gli esami per la patente A1, che serve per guidare moto di cilindrata inferiore o uguale a 125 cc, si devono aver compiuti i 16 anni.

Correlati

Potresti esserti perso