Motori 13 Ottobre Ott 2014 1232 13 ottobre 2014

Cosa si fa per visita medica patente

Quando si deve ottenere, o rinnovare, la patente di guida, di qualunque classe o categoria si tratti, oltre all'esame teorico e pratico da sostenere c'è anche un altro tipo di prova da affrontare, che è la visita medica.

  • ...

visita medica per patente Quando si deve ottenere, o rinnovare, la patente di guida, di qualunque classe o categoria si tratti, oltre all'esame teorico e pratico da sostenere c'è anche un altro tipo di prova da affrontare, che è la visita medica. La visita medica volta all'ottenimento, o al rinnovo, di un documento di guida, serve ad accertare che le condizioni fisiche del soggetto siano tali da consentirgli di mettersi alla guida di un veicolo a due o quattro ruote. Ecco come si svolge. Per sostenerla, non ci si può recare da un medico qualunque, ma solo da quelli  che sono convenzionati con la Motorizzazione Civile, che da quest'ultima abbiano ricevuto un codice identificativo che li contraddistingue come professionisti abilitati. Alla visita ci si deve presentare muniti di:

  • ricevuta del versamento di € 36,15 su c/c25575168, intestato alla ASL di appartenenza;
  • una marca da bollo di € 14,62;
  • libretto sanitario;
  • un documento di identità
  • una fototessera.
Se si ha qualche invalidità, si deve presentare il certificato che lo attesta.

Correlati

Potresti esserti perso