Malta Italia 141013230349
CALCIO 13 Ottobre Ott 2014 2303 13 ottobre 2014

Malta-Italia solo 0-1: Pellè non evita la figuraccia

Effetto Conte già svanito? La Nazionale vince in 11 contro 10, ma che bruttezza.

  • ...

L'esultanza dell'Italia dopo il gol di Pellè segnato a Malta.

Di buono soltanto i tre punti, il gol all'esordio di Pellè, la classifica a punteggio pieno.
Il resto? Meglio sorvolare. Una brutta Italia ha battuto appena 1-0 Malta, con lo stesso golletto di scarto con cui aveva superato l'Azerbaigian a Palermo (2-1).
Il gioco di Antonio Conte sembra essersi già inceppato.
PRIMI CON LA CROAZIA. Se non altro, la quarta vittoria di fila garantisce il primato con la Croazia (in attesa dello scontro diretto del 16 novembre a Milano) nel girone di qualificazione a Euro 2016. Ma i dubbi per il commissario tecnico restano molti.
Gli Azzurri hanno colpito quattro pali, però le occasioni sono state comunque poche.
Verratti ha mancato l'opportunità per convincere di poter essere già ora l'erede di Pirlo, Pellè - gol a parte - è apparso tutt'altra cosa rispetto pure a Zaza. Florenzi come interno ha girato a vuoto, Candreva è stato inguardabile.
IN 11 CONTRO 10 PER 45 MINUTI. E pensare che la Nazionale è rimasta in superiorità numerica per 45 minuti interi, dall'ingiusto rosso a Mifsud a quello per Bonucci.
L'immagine della melina difensiva finale, a tutela dell'1-0 striminzito, è stata la fotografia di una serata calcisticamente triste.
Al 18' Pellè ha colpito la traversa con un'incornata sfortunata e sulla giocata immediatamente successiva, ancora palo colpito da Chiellini con un altro colpo di testa.
PELLÈ TROVA IL GUIZZO IN AREA. Cinque minuti dopo la rete decisiva: Pellè ha avuto il guizzo giusto sottoporta dopo che Hogg aveva salvato sulla linea l'inzuccata di Bonucci.
Nella ripresa Candreva ha scheggiato la traversa.
Buffon non ha dovuto compiere una parata, eppure la difficoltà con cui l'Italia ha fronteggiato fino all'ultimo i modesti avversari è stata imbarazzante.
Avrebbe meritato il gol il neo-entrato Giovinco, che ha colpito il palo. Ma il 2-0 per questa scialba Nazionale sarebbe stato troppo.

#MaltaItalia Tweet

Correlati

Potresti esserti perso