Motori 13 Ottobre Ott 2014 1843 13 ottobre 2014

Tabella limiti alcolemici in Italia

Si sa che è una buona norma generale non mettersi alla guida di un veicolo dopo aver bevuto degli alcolici.

  • ...

limiti alcolemici in Italia Si sa che è una buona norma generale non mettersi alla guida di un veicolo dopo aver bevuto degli alcolici. Le bevande alcoliche infatti appannano i riflessi, e rendono meno pronta la risposta alle emergenze da parte di chi si trova alla guida. Questo può diventare pericoloso per se stessi e per gli altri. Ma non solo, ci sono dei limiti ben precisi imposti per legge, che è bene rispettare se non si vuole incorrere in multe e  sanzioni, e anche al decurtamento dei punti della patente. Nello specifico, il codice della strada ritiene "guida in stato di ebrezza" quello di chi ha nel sangue più di 0,5 grammi/litro di alcol. Questo limite di tolleranza si abbassa ulteriormente nel caso dei neopatentati e di chi conduce veicoli pesanti. In questi casi il tasso alcolico deve essere pari a zero. Se si viene fermati e viene chiesto di fare il test con l'etilometro, se ci si rifiuta si incorre ugualmente in sanzioni pecuniarie.

Correlati

Potresti esserti perso