Motori 14 Ottobre Ott 2014 1326 14 ottobre 2014

Costo bollo auto 2014

Ciascun automobilista sa che il possedere una vettura comporta diversi costi, da quello della benzina a quello del bollo auto.

  • ...
Costo bollo auto

Ciascun automobilista sa che il possedere una vettura comporta diversi costi, da quello della benzina a quello del bollo auto. Anche nel 2014, come negli ultimi anni, quest'ultima, una tassa di possesso in pratica, dipenderà dalla regione di residenza del proprietario, dalla potenza della vettura in Kw e dal livello di emissioni inquinanti della stessa, definiti in "Euro 1", "Euro 2", "Euro 3", etc. Una soglia importante da tener conto è quella dei 100 Kw (o 136 Cv). Per ogni vettura che supera tale limite, vi è una tariffa supplementare per ogni Kw in più posseduto.

Il costo quindi varia dai 3 Euro (vetture "Euro 0") per ciascun Kw di potenza fino ai 2,58 Euro (vetture "Euro 5"), fino al massimo di 100 Kw. Se si oltrepassa questa soglia, si pagano dai 4,50 Euro (vetture "Euro 0") fino ai 3,87 Euro (vetture "Euro 5") in più per ciascun Kw superiore al limite prestabilito. Ad esempio, se avessimo un'auto da 70 Kw, ad Euro 0, pagheremmo la cifra di 210 Euro (3,00 euro per 70 Kw). Se invece avessimo un'auto da 130 Kw, ma Euro 5, pagheremmo la cifra di 374 Euro (258 euro fino ai 100 Kw + 116 euro per i 30 Kw in più rispetto a tale soglia). Questi costi relativi a ogni Kw variano leggermente di alcuni centesimi per ciascuna regione. Comunque, esistono delle agevolazioni per le automobili ibride o a gas o a metano, così come esiste un cosiddetto "superbollo" per quelle con potenza superiore ai 185 Kw, con tariffe tra i 3 ed i 20 Euro al Kw, superiore al limite fatidico dei 100.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso