Motori 14 Ottobre Ott 2014 1721 14 ottobre 2014

Qual è importo bollo moto 1200

Tra le tante tasse ed imposte che ogni cittadino deve pagare, vi sono anche quelle riguardanti il possesso eventuale di scooter e moto.

  • ...
Bollo moto

Tra le tante tasse ed imposte che ogni cittadino deve pagare, vi sono anche quelle riguardanti il possesso eventuale di scooter e moto. Infatti, questa tassa di possesso (detta anche "Bollo") varia in base a diversi fattori: potenza espressa in Kw del motore del veicolo e livello di omologazione sulle emissioni inquinanti (i cosiddetti "Euro 1,2,3", etc.). Tale tassa va pagata entro Febbraio o Agosto di ogni anno ed è fissa in ciascuna regione per ciclomotori o motocicli con potenza fino a 11 Kw. Diventa variabile, invece, quando si supera tale soglia di potenza. In particolare, oltre alla tassa fissa, si deve applicare un'aliquota da moltiplicare per ogni Kw eccedente.

Il calcolo del bollo può effettuarsi on-line sul sito dell'Agenzia delle Entrate oppure su siti specializzati. Per una moto 1200, ad esempio, quindi con potenza da 80 Kw, si può passare dai 150 Euro circa (per moto Euro "0") fino agli 80 Euro (moto Euro "3") in regioni quali Lazio, Lombardia, Sicilia ed altre. Poi dai circa 160 Euro (moto Euro "0") ai 90 Euro (moto Euro "3") in Campania, Toscana e Veneto. Infine, in Piemonte si passa dai circa 165 Euro (moto Euro "0") fino ai circa 92 Euro (moto Euro "3").

Correlati

Potresti esserti perso