Motori 17 Ottobre Ott 2014 1501 17 ottobre 2014

Miglior olio per miscela motosega

Le motoseghe di ultima generazione sono dei veri gioielli di tecnica ed hanno introdotto molte innovazioni che non fanno certo rimpiangere i vecchi rumorosi e fumosi modelli di qualche hanno or sono. Molti si lamentano della loro leggerezza ed apparente “fragilità” ma questo fattore è ampiamente compensato da una maggiore manovrabilità e facilità d’uso. Il libretto di manutenzione riporta chiaramente le fasi da seguire nella preparazione pre e post uso allo scopo di evitare blocchi e malfunzionamenti. Come in tutti i motori il carburante necessità di una giusta miscelazione ed in particolare nei motori a due tempi dove una errata quantità e tipo di olio può provocare il bloccaggio.

  • ...

Motosega ultima generazione Le motoseghe di ultima generazione sono dei veri gioielli di tecnica ed hanno introdotto molte innovazioni che non fanno certo rimpiangere i vecchi rumorosi e fumosi modelli di qualche hanno or sono. Molti si lamentano della loro leggerezza ed apparente “fragilità” ma questo fattore è ampiamente compensato da una maggiore manovrabilità e facilità d’uso. Il libretto di manutenzione riporta chiaramente le fasi da seguire nella preparazione pre e post uso allo scopo di evitare blocchi e malfunzionamenti. Come in tutti i motori il carburante necessità di una giusta miscelazione ed in particolare nei motori a due tempi dove una errata quantità e tipo di olio può provocare il bloccaggio. La miscela si prepara unendo benzina a diversi tipi di olio: -olio minerale : la quantità è indicata dal costruttore. -olio semisintetico : anche in questo caso seguite le indicazioni del costruttore. -olio sintetico:  in questo caso dovete fare riferimento alle quantità indicate sul contenitore dell’olio, che sono rapportate al tipo di benzina e alla quantità, indipendentemente dal modello di motosega. Gli oli sintetici sono sicuramente tra i migliori in commercio sia per caratteristiche di viscosità e densità ,sia per la loro capacità di mantenere ottima stabilità a temperature eccessive. Sono degli oli che hanno una ottima "elasticità" di funzionamento ed un ottimo rateo chimico-fisico. Se avete dei dubbi non esitate a visitare il sito del costruttore.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso