Motori 18 Ottobre Ott 2014 1506 18 ottobre 2014

Quanto costa prendere patente A3 da privatista

In Italia, la patente di tipo B è quella che serve per condurre gli autoveicoli; mentre le categorie di patente A sono necessarie per mettersi alla guida di un motociclo.

  • ...

costo patente A3 da privatista In Italia, la patente di tipo B è quella che serve per condurre gli autoveicoli; mentre le categorie di patente A sono necessarie per mettersi alla guida di un motociclo. Di patente A ne esistono 4 diverse tipologie: la AM è il vecchio patentino, si può avere a 14 anni e serve a guidare motocicli leggeri; la A1 serve per guidare motocicli fino ad una cilindrata di 125 cc, e si può richiedere a 16 anni, si devono avere invece 18 ani per richiedere la A2, che consente di guidare moto di potenza maggiore. La patente A3 è quella che permette di guidare ogni tipo di moto, e si può avere solo se si sono compiuti i 24 anni di età, o se si possiede la A2 da almeno 2 anni. Per sostenere gli esami, necessari all'ottenimento della patente, si può anche presentarsi da privatista, senza fare l'iscrizione ad una scuola guida. In questo caso, i costi sono i seguenti:

  • due versamenti da € 16,00 sul cc 4028 ed € 24,00 sul cc 9001 per l'esame teorico
  • versamento da € 16,00 sul cc 4028 per l'esame pratico
  • il costo della visita medica
  • una marca da bollo di € 16,00
  • il costo di due fototessera.

Correlati

Potresti esserti perso