Motori 21 Ottobre Ott 2014 1234 21 ottobre 2014

Quanto costa prendere patente A3 a scuola guida

Dal 19 gennaio 2013 sono entrate in vigore le nuove norme sul conseguimento delle patenti e gli esami

  • ...

Il costo della patente A3 in scuola guida si attesta sui 250 € (media nazionale) Dal 19 gennaio 2013 sono entrate in vigore le nuove norme sul conseguimento delle patenti e gli esami. Particolarmente “rivoluzionario” è il regolamento sulla patente A3 per i ciclomotori e che permette di guidare qualsiasi tipo di moto indipendentemente dalla cilindrata. La patente A3 si poteva conseguire a partire dai 21 anni; le nuove regole hanno fissato il limite a 24 anni ad eccezione dei possessori della patente A2 che dopo due anni dal conseguimento della patente possono sostenere l’esame per passare alla A3 (quindi chi ha conseguito la patente A2 a 18 anni, può prendere la A3 già a 20 anni). Gli esami da sostenere sono due: teoria e pratica. Per le prove di pratica per la patente A3 occorre procurarsi una moto di almeno 60 cm3 del peso di 180 kg e una potenza minima di 40 kW (a partire dal 2019 la potenza dovrà essere di almeno 50 kW). Il costo per prendere la patente A3 in autoscuola si aggira in media intorno ai 250 € e si compone delle seguenti spese:

  • Due versamenti rispettivamente da 16 € (cc 4028) e 24 € (cc 9001) + 1,80 € (tasse postali);
  • Certificato medico recente (non più vecchio di tre mesi) in originale e fotocopia rilasciato dalla ASL del territorio di competenza + una fototessera. I costi variano a seconda della regione. La media si attesta sui 20 € + una marca da bollo da 16 €. Per ottenere il certificato è richiesto quello anamnestico del medico di famiglia il cui costo si aggira sui 50 €
  • Versamento di 16 € + 1,80 € (spese postali) per prenotazione dell’esame pratico (cc 4028).
  • Costo del corso presso la scuola guida (variabile).
La documentazione da produrre si compone di:
  • Modello TT 2112;
  • Due fototessera;
  • Certificato (o autocertificazione) di residenza in doppia copia;
  • Due fotocopie di un documento di identità fronte/retro e due fotocopie del codice fiscale;
  • Certificato medico di cui sopra;
  • Ricevute dei versamenti effettuati.
Le pratiche possono essere svolte personalmente alla Motorizzazione civile, oppure comodamente assistiti dalla scuola di guida stessa.

Correlati

Potresti esserti perso