Motori 23 Ottobre Ott 2014 1654 23 ottobre 2014

Quali sono limiti di velocità in Inghilterra

L'Inghilterra rappresenta uno di quei Paesi che bisogna aver visitato almeno una volta nella vita.

  • ...
Limiti di velocità in Inghilterra

L'Inghilterra rappresenta uno di quei Paesi che bisogna aver visitato almeno una volta nella vita. Visitare la cosmopolita e chiassosa Londra con i suoi pub, gli autobus a due piani e i suoi storici monumenti merita da sola già un viaggio. La si può girare con i mezzi oppure anche in macchina, magari facendo una scappatina anche fuori, nella bellissima campagna inglese. Un pò più complicato, almeno per noi "europei continentali", è tuttavia la guida o, per meglio dire, la modalità di guida inglese. Per chi è abituato al tipo "continentale", l'Inghilterra, con la sua guida a sinistra, può causare qualche problema di adattamento.

Una volta abituati, tuttavia, bisogna fare anche attenzione ai limiti di velocità britannici. Totalmente differenti dai nostri, anche per quanto riguarda l'unità di misura. Infatti, in Inghilterra, si utilizzano gli "Mph" (Miles per hour) e non i "nostri" Km/h. I limiti comunque sono di 48 Km/h (30 mph) per i centri abitati e circa 112 Km/h (70 mph) per tangenziali e autostrade. Infine, fare attenzione a non commettere infrazioni, in quanto i "traffic policemen" (i vigili urbani britannici) sono severi.

Correlati

Potresti esserti perso