Motori 24 Ottobre Ott 2014 1901 24 ottobre 2014

Come cambiare filtro benzina moto Guzzi

Il filtro benzina di una moto Guzzi dovrebbe essere cambiato ogni 20 mila km., ma l’operazione non è facile da fare perché nel caso delle moto Guzzi il filtro è spesso posizionato all’interno del serbatoio – a monte della pompa di pescaggio della benzina e per cui è necessario smontarla

  • ...

Ogni 20 000 km è consigliabile cambiare il filtro della benzina di una Moto Guzzi Il filtro benzina di una moto Guzzi dovrebbe essere cambiato ogni 20 mila km., ma l’operazione non è facile da fare perché nel caso delle moto Guzzi il filtro è spesso posizionato all’interno del serbatoio – a monte della pompa di pescaggio della benzina e per cui è necessario smontarla. Il serbatoio si apre dalla ghiera posta sulla fiancata interna del serbatoio in una posizione scomoda per lavorare anche per un meccanico esperto. Ad ogni modo, per cambiare il filtro benzina della moto Guzzi occorre procurarsi: tronchesi, giraviti (a croce e a punta piatta), brugole (nr. 4 e 5), chiavi inglesi (da 7,8 e 10), fascette speciali per fissaggio (usate anche in aeronautica classificate come W1 da 10-12 mm), filtro nuovo, tubo (Rubber oil hose carbopress da 10 bar). I passaggi da eseguire sono i seguenti:

  1. Togliere i fianchetti e svuotare il serbatoio di benzina (senza benzina è più comodo lavorare per scollegare il raccordo);
  2. Togliere le due brugole da 5 sulla chiave di accensione;
  3. Togliere i bulloni (da 8), il cavallotto tenuto da due viti a croce e la batteria con la gomma e gli sfiati;
  4. Sollevare il serbatoio fino a riuscire a scollegare il raccordo della benzina (simile a quelli del filtro dell’aria) spingendo leggermente in avanti e allo stesso tempo tirando indietro la corona di plastica color grigio chiaro (può essere utile spruzzare un prodotto, tipo Svitol, per agevolare lo scivolamento);
  5. Scollegare i fili della pompa.
  6. Adagiare il serbatoio su un piano da lavoro precedentemente allestito (è opportuno mettere degli stracci per non sporcare tutto)
  7. A questo punto occorre svitare le viti (da 7 mm) che tengono unito il gruppo della pompa al serbatoio e con un colpetto deciso scollare la guarnizione.
  8. Estrarre la pompa
  9. Tagliare con le tronchesi le fascette “crimpate” e sfilare i tubi dal filtro
  10. Sostituire il filtro e nel caso anche i tubi della benzina da sigillare nuovamente con le fascette nuove.
  11. Richiudere tutto, ripercorrendo le stesse operazioni al contrario.
È importante ricordare tutti i passaggi che sono stati fatti e nello stesso ordine riposizionare tutte le componenti. Procurarsi anche guanti e bacinelle, nonché un luogo adeguato, perché ci si sporca molto.

Correlati

Potresti esserti perso