Milan Palermo 141102230011
POSTICIPO 2 Novembre Nov 2014 2302 02 novembre 2014

Il Milan crolla a San Siro: impresa Palermo (0-2)

Disastro Inzaghi. I siciliani segnano nel primo tempo: autogol di Zapata e numero di Dybala.

  • ...

L'autogol di Zapata in Milan-Palermo 0-2.

Sprofondo Milan, altro che terzo posto. Nella giornata in cui poteva agganciare la Samp a 19 punti, Inzaghi è incappato nel disastro tecnico-tattico in casa contro il Palermo.
Dopo due pareggini 1-1 con Fiorentina e Cagliari, il Diavolo è crollato sotto i colpi di Vazquez e Dybala, padroni per una notte a San Siro.
I siciliani hanno vinto 2-0: primo successo fuori casa e zona retrocessione staccata di 6 punti.
DIEGO LOPEZ IL MIGLIORE. L'involuzione del Milan è stata però imbarazzante. Solo il portiere Diego Lopez, migliore in campo tra i rossoneri, ha evitato una figuraccia peggiore.
La formazione di Iachini ha costruito il vantaggio nel primo tempo: autogol di Zapata su calcio d'angolo e gran sinistro di Dybala andato via ancora al malcapitato difensore colombiano.
MARESCA, CHE REGISTA. Guidati dalla regia sapiente di Maresca, i rosanero hanno controllato il gioco senza mai andare in affanno.
Con tutta la ripresa a disposizione, il Milan non è riuscito a creare veri pericoli alla porta di Sorrentino. Troppo isolato Torres, egoista Menez, in giornata no il goleador di questa prima parte di campionato Honda.
Nemmeno l'ingresso di El Shaarawy e Pazzini ha invertito il trend della gara. E Inzaghi ora dovrà spiegare al presidente Silvio Berlusconi le ragioni di questo preoccupante passo indietro.

Correlati

Potresti esserti perso