Costantini_Lanciano
DRAMMA 11 Novembre Nov 2014 1500 11 novembre 2014

Calcio, giovane del Lanciano muore di leucemia

Il calciatore stroncato a soli 20 anni dalla leucemia. Inutili le cure negli Usa.

  • ...

Il giovane scomparso, Lorenzo Costantini.

Ha lottato con tutte le sue forze per vincere la partita più difficile, ma purtroppo non ce l'ha fatta.
La promessa del Lanciano Calcio, Lorenzo Costantini, 20 anni, è morto di leucemia a Philadelphia, negli Stati Uniti, dove era andato per curarsi.
MOBILITAZIONE DELL'ABRUZZO. La vicenda del giovane aveva mobilitato l'Abruzzo e il mondo del calcio, spingendo molti calciatori a partecipare alla sottoscrizione promossa da Donato Di Campli, il procuratore lancianese di Marco Verratti.
In pochi giorni erano stati raccolti quasi 500 mila euro per permettere al ragazzo di andare ad operarsi negli Usa, prima dell'aggravamento delle sue condizioni e dell'arrivo della notizia della sua morte.
PEGGIORAMENTO IL 9 NOVEMBRE. Le notizie pubblicate sul suo sito avevano fatto ben sperare; parlavano di una ripresa e di valori in miglioramento.
Invece il 9 novembre improvvisamente è arrivato un peggioramento a cui il fisico già provato di Costantini non è riuscito a rispondere tanto che il ragazzo è poi morto nella mattina del 10 novembre.
Numerosi i messaggi di cordoglio sulla sulla pagina Facebook 'Lorenzo facci un goal', dal nome dell'iniziativa lanciata per sostenere la sua battaglia.

Correlati

Potresti esserti perso