Motori 11 Novembre Nov 2014 1056 11 novembre 2014

Come elaborare un 50cc

Pratica diffusissima nei decenni scorsi, l'"elaborazione" di una Vespa (o di uno scooter) si è ridotta in questi ultimi anni, a causa della diffusione di mezzi a due ruote già potenti e della difficoltà sempre maggiore di "elaborare" un mezzo.

  • ...
Moto 50cc

Pratica diffusissima nei decenni scorsi, l'"elaborazione" di una Vespa (o di uno scooter) si è ridotta in questi ultimi anni, a causa della diffusione di mezzi a due ruote già potenti e della difficoltà sempre maggiore di "elaborare" un mezzo. Comunque, questo termine ha il significato, relativamente a scooter o Vespe, di migliorarne o incrementarne potenza e velocità, sostituendone o modificandone alcuni pezzi.

Per elaborare un mezzo o uno scooter, ad esempio, di 50cc, bisogna prestare attenzione sia all'utilizzo che si vuole fare di questo e sia al "budget" a disposizione. Infatti, un'elaborazione "soft", per un utilizzo quotidiano, porta a cambiare pochi pezzi e ad a costi ridotti. Per un uso diverso dal "quotidiano", invece, le modifiche saranno più profonde e pesanti ed i costi non potranno essere contuenuti.Per un'elaborazione "soft" di uno scooter, basta modificare marmitta e variatore. Per una moto 50cc, si dovranno sostituire pignone, corona, marmitta e carburatore. Per modifiche più pesanti, bisogna invece modificare la cilindrata e passare da 50cc a 70cc o più e poi sostituire albero motore e carburatore. Naturalmente, questo tipo di modifiche e quindi "elaborare" una vespa o uno scooter non è permesso, per motivi di sicurezza propria ed altrui.

Correlati

Potresti esserti perso